STATUTO DEL COMITATO GENITORI

 

Il Comitato Genitori si costituisce su iniziativa dei genitori e la sua costituzione e sancita dall’art. 15 comma 2 del L. 297/94 – Testo Unico (“i rappresentanti dei genitori nei consigli di classe e interclasse possono esprimere un comitato dei genitori del circolo e dell’istituto”) e dalla Legge 11 agosto 1991 n. 266 (Legge quadro sul volontariato).

Il Comitato dei Genitori è un organismo che ha lo scopo di ricevere, elaborare e formalizzare problemi e proposte espresse dai genitori, anche attraverso i rappresentanti di

SCOPI

promuovere iniziative che possano concorrere a formazione culturale, morale e fisica degli studenti

collaborare con il preside e il collegio docenti al fine di migliorare l’andamento complessivo dell’istituto, cooperando in tutte le commissioni di lavoro che prevedono anche la partecipazione dei genitori;

promuovere la discussione, la conoscenza reciproca, il confronto e la partecipazione tra le componenti dell’istituto e tra le famiglie e la scuola;

per esercitare in maniera efficiente il ruolo di supporto nell’interesse della comunità scolastica, può richiedere un contributo volontario ai genitori, rendendo conto della gestione economica all’Assemblea dei Genitori con una relazione del

ORGANI

 

Assemblea dei Genitori

Comitato dei Genitori

Presidente del Comitato Genitori

 

ASSEMBLEA DEI GENITORI

 

Tutti i genitori aventi almeno un figlio iscritto all’Istituto formano l’Assemblea dei Genitori, che elegge i propri rappresentanti nell’ambito del Comitato Genitori.

 

COMITATO GENITORI

 

Il Comitato Genitori nel proprio ambito elegge il Presidente, il Segretario e il Tesoriere. Verrà inoltre eletto il comitato di Vice Presidenza, quale supporto operativo al Presidente, composto fino a un massimo di 4 membri, preferibilmente in rappresentanza di ciascun indirizzo disciplinare del liceo.

 

Possono partecipare al Comitato Genitori con diritto di voto i Genitori componenti del Consiglio d’Istituto.

 

ELEZIONI DEI RAPPRESENTANTI DEI GENITORI NEL COMITATO GENITORI

 

Il Comitato Genitori uscente, all’inizio di ogni anno scolastico, convoca l’Assemblea dei Genitori per eleggere i rappresentanti dei genitori nel Comitato Genitori con diritto di voto. L’elezione viene fatta per alzata di mano e tutti i genitori sono eleggibili. I genitori eletti dall’assemblea perderanno il diritto di voto dopo due assenze ingiustificate alle riunioni del Comitato Genitori.

 

I Rappresentanti di Classe eletti annualmente sono membri di diritto del Comitato Genitori con diritto di voto.

 

FUNZIONI DEL COMITATO GENITORI

formulare indicazioni e proposte da sottoporre all’Assemblea dei Genitori;

raccogliere le indicazioni e le proposte delle varie componenti della scuola:

nominare il il Segretario. il Vicepresidente e il Tesoriere nella prima riunione del Comitato Genitori.

ELEZIONI DEL PRESIDENTE. DEL VICEPRESIDENTE. DEL SEGRETARIO E DEL TESORIERE DEL COMITATO GENITORI

 

Nella prima riunione del Comitato Genitori i componenti presenti eleggono per alzata di mano, il Presidente, il comitato di Vice Presidenza, il Segretario e il Tesoriere. Essi resteranno in carica fino alle nuove elezioni, o fino alle dimissioni o alla cessazione della frequenza della scuola da parte dei figli. Il presidente del Comitato Genitori non può essere Presidente del Consiglio d’lstituto.

 

FUNZIONI DEL PRESIDENTE DEL COMITATO GENITORI

 

a – rappresenta il Comitato Genitori e tutti i genitori di fronte agli organi della scuola e ai soggetti terzi;

 

– presiede le riunioni dell’Assemblea Genitori e del Comitato Genitori;

 

c.- cura l’esecuzione delle decisioni assunte dal Comitato dei Genitori e/o dall’Assemblea dei Genitori.

 

CONVOCAZIONE RIUNIONI

 

Le riunioni dell’Assemblea dei Genitori vengono convocate dal Presidente del Comitato Genitori tramite avviso contenente l’ordine del giorno e l’indicazione della sede di svolgimento, da far pervenire ai componenti almeno 5 giorni prima, anche a mezzo dei propri figli studenti. Le riunioni del Comitato Genitori vengono convocate dal Presidente o dal Segretario e la convocazione può avvenire tramite lettera, e-mail, sms o telefonata almeno 3 giorni prima. Tutti i genitori possono partecipare alle riunioni del Comitato Genitori, ma il diritto di voto è riservato a coloro che sono indicati negli articoli 6 e 7 del presente statuto. Su richiesta presentata al presidente, possono partecipare alle riunioni del Comitato Genitori il D.S., i docenti, e i rappresentanti degli studenti eletti come rappresentanti di Istituto.

 

VALIDITA’ DELLE RIUNIONI E DELLE DECISIONI

 

Le riunioni dell’Assemblea Genitori e del Comitato Genitori sono validamente costituite qualunque sia il numero dei partecipanti.

 

Ogni votazione avviene per alzata di mano e la decisione è valida con il voto favorevole della maggioranza semplice dei partecipanti.

 

Redatto in data 6 maggio 2015

 

Revisione allo statuto approvata nel corso della riunione del comitato dell’11 maggio 2015

Statuto

© 2018 by Comitato Genitori Liceo Pigafetta Vicenza

contattaci alla seguente

mail  link

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon