• Comitato Genitori

Borse di studio regionali - Isee inf. a 16.000 euro

BORSE DI STUDIO REGIONALI - ISEE INFERIORE A 16.000€ Anno scolastico 2017-2018 Termini per l’invio via web della domanda: 9 marzo 2018 (ore 12:00)

Per informazioni: Entrare nella pagina internet: http://www.regione.veneto.it/istruzione/borsedistudioweb Telefonare ai seguenti numeri: 041/2795056-5973-5732

CHE COSA E’ LA “BORSA DI STUDIO”? E' una iniziativa, prevista e disciplinata dal D.Lgs. 13-4-2013, n. 63 (artt. 9 e 10) e dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 75 del 26/01/2018, per la copertura parziale delle spese: - di acquisto dei libri di testo, di soluzioni per la mobilità e il trasporto, per l’accesso ai servizi di natura culturale per l’anno 2017-2018.

CHI PUO' CHIEDERLO? Possono chiederlo le famiglie che: - hanno studenti residenti nella Regione Veneto, che frequentano, nell’anno 2017–2018: - hanno un ISEE 2018 inferiore od uguale a € 15.748,78. Non è richiesto alcun giustificativo della spesa.

CHE COSA E’ L’ISEE – A CHI CI SI PUO' RIVOLGERE PER CALCOLARLO? E’ l’indicatore della Situazione Economica Equivalente delle famiglie, che viene calcolato secondo criteri unificati a livello nazionale. Per calcolarlo gratuitamente ci si può: a) rivolgere al Comune di residenza, ai Centri di Assistenza Fiscale (C.A.F.) autorizzati, alle sedi INPS presenti nel territorio; b) collegare al sito www.inps.it – “Servizi on line”, ompilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) on line e trasmetterla direttamente via internet dal proprio computer.

COME SI FA LA DOMANDA? Si fa esclusivamente via web (nessun uso di carta) nel seguente modo: il richiedente dal 09/02/2018 al 09/03/2018 (ore 12:00 – termine perentorio): 1. entra nella pagina internet: http://www.regione.veneto.it/istruzione/borsedistud ioweb 2. va nella parte: RISERVATO AL RICHIEDENTE; 3. apre il file ISTRUZIONI e le legge attentamente; 4. clicca sul link DOMANDA; 5. compila tutti i campi del Modulo web di domanda seguendo le Istruzioni riportate sopra ogni campo; 6. invia la domanda alla scuola cliccando sul pulsante “ Invia alla scuola”; 7. riceve in automatico il codice identificativo della domanda; 8. si reca presso l’Istituzione scolastica con la seguente documentazione: - documento di identità/riconoscimento valido; - (se cittadino non comunitario) titolo di soggiorno valido;  - codice identificativo della domanda; o invia alla stessa, nei modi previsti nelle Istruzioni (fax–raccomandata–e-mail–PEC), copia della suddetta documentazione, nonché la domanda firmata;

COME SARA’ RIPARTITA LA BORSA DI STUDIO? L’importo della Borsa di Studio, di misura non inferiore a € 200,00 e non superiore a € 500,00, sarà determinato in base alle domande validamente pervenute alla Regione e le risorse disponibili. COME SARA’ PAGATA LA BORSA DI STUDIO? La Borsa di Studio sarà erogata, tramite voucher, in forma virtuale associato alla Carta dello Studente “ Iostudio”. COS’E’ LA CARTA DELLO STUDENTE “Iostudio”?" Iostudio” - La Carta dello Studente è una tessera nominativa a cui sono associate funzionalità volte ad agevolare l’accesso degli studenti a beni e servizi di natura culturale, servizi per la mobilità nazionale ed internazionale, ausili di natura tecnologica e multimediale per lo studio e per l’acquisto di materiale scolastico, allo scopo di garantire e supportare il diritto allo studio, Alla Carta, attribuita a tutti gli studenti delle Istituzioni scolastiche di II grado statali e paritarie, può essere associato un borsellino elettronico attivabile, a richiesta dallo studente o da chi ne esercitala potestà genitoriale. La Carta è distribuita annualmente a scuola a tutti gli studenti frequentanti il I anno di corso, entro il termine dell'anno scolastico. Lo studente prenderà conoscenza di tutte le funzionalità della carta, ivi comprese le modalità di primo accesso, visitando il sito internet:

http://iostudio.pubblica.istruzione.it/web/guest/la-carta-dello-studente


103 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comunicare

Comunicare aiuta a migliorare la qualità del “mondo” che stiamo vivendo ora, ossia la scuola dei nostri figli. Vorremmo avere un contatto diretto con le famiglie per confrontare/verificare bisogni, su

© 2018 by Comitato Genitori Liceo Pigafetta Vicenza

contattaci alla seguente

mail  link

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon